Tempo Libero

La zona gode di un ottimo clima mite, caratteristico delle zone di mare. A soli 5 km troviamo infatti il Porto Turistico del Puntone di Scarlino e due cale di indubbia bellezza: Cala Martina e Cala Violina (selezionata tra le dieci spiagge più belle d’Italia), raggiungibili a piedi o in bicicletta attraverso un sentiero nel bosco. Sono inoltre raggiungibili, percorrendo pochi chilometri, le spiagge di Castiglione della PescaiaPunta Ala e Follonica.

I bassi fondali marini, le ampie spiagge di sabbia e la pineta costiera rendono la vacanza particolarmente adatta a famiglie con bambini.

Dintorni

Nei dintorni sono presenti numerosi paesini dove poter gustare la tipica cucina maremmana o le specialità di pesce. Di grande interesse la ‘Strada del Vino di Monteregio’, un percorso alla scoperta di romantici borghi, aziende vitivinicole, enoteche, prodotti tipici e botteghe artigiane di alta qualità.

Per gli amanti del trekking e della mountain bike, molti sono i sentieri all’interno della Riserva Naturale ‘Le Bandite di Scarlino’: un’estensione di macchia mediterranea che si affaccia sul mare, regalando viste mozzafiato.

La posizione in piena zona etrusca permette anche facili escursioni alle necropoli di PopuloniaVetuloniaRoselle ed alle città medievali di Massa MarittimaVolterra e San Gimignano. Anche le città d’arte di Siena, Pisa e Firenze sono visitabili con gite di un solo giorno. La nostra struttura è inoltre un facile punto di partenza per le escursioni alle isole Elba, Giglio e Giannutri e al Parco Naturale della Maremma.

Tra le numerose feste e sagre paesane, di cui la Maremma è ricca, spicca ‘Il Balestro del Girifalco’ a Massa Marittima: il 20 Maggio e la seconda domenica di Agosto verranno effettuate due rievocazioni storiche in costume per le vie del paese.

Sport

Terme

Terme di Petriolo (km. 80)
Le prime notizie certe delle Terme di Petriolo risalgono al 1239 quando il comune di Siena fece un primo censimento delle persone che li andavano a curarsi con le acque termali; addirittura Papa Pio II andava a beneficiare delle proprietà di queste acque; ma le origine delle terme si suppone siano di origine romana vista la concomitanza di insediamenti di questa civiltà scoperti nella zona. Situate lungo il corso del torrente Farma; l’acqua termale a 40° che viene incanalata alla superficie con tubature che la pescano alla profondità di 300 mt. è ricca di idrogeno solforato una sostanza molto efficace nella cura dell ? apparato respiratorio. Un moderno stabilimento termale è attrezzato fangoterapia, cure inalatorie, docce nasali ed aerosol. Annesso al Centro Termale vi è anche un Centro Benessere che offre trattamenti e programmi per la cura e la bellezza del viso e del corpo.

Terme del Calidario (km. 30)
La sorgente termale era conosciute in epoca etrusca nei dintorni della quale si svolgeva una fiorente attività siderurgica ed in epoca romana quando la sorgente fungeva da scorta d’acqua per i legionari romani. Nel 1249 inizia la costruzione di un primo muro per il contenimento delle acque calde che sgorgano dal sottosuolo alla temperatura di 37° ed una portata di 12.000 litri al secondo. L’acqua è ricca di solfati e cloruri sostanze adatte alla cura dell ? epidermide ed apparato respiratorio. Attualmente la struttura termale a trovato una dimensione di accoglienza a tutto tondo con peercorsi di wellness, ristorante, residence ed area attrezzata per i camper.

Il Mare

Il Golfo di Follonica si distingue per la bellezza del suo mare e delle sue spiagge. Da Nord verso sud un arenile di circa 9 Km. si sviluppa tra il comune di Follonica ed il comune di Scarlino suddiviso tra spiagge libere e stabilimenti balneari. Le possibilità di svago sono molteplici: Scuole di vela, wind surf, kite surf, diving, acquagym, ma anche ristorazione ed attrazioni per bambini.

Sport

Dicono di Noi